Donald Trump ci farà uccidere

Il testo che segue è la traduzione di un post di Michael Moore che lui stesso ha pubblicato sulla sua pagina Facebook e che é diventato virale. Qui trovate il post integrale.

[…]

Abbiamo già avuto un Presidente come lui in passato. Anche lui aveva perso il voto popolare, poiché la maggior parte degli americani diceva di non volerlo nello Studio Ovale. Ma il suo governatore/fratello e i designati dell’ex capo della CIA/suo padre alla Corte suprema hanno messo tutti a tacere, e l’hanno insediato come comandante in capo. Il 6 agosto 2001, era in vacanza per un mese nel suo ranch in Texas. Quella mattina, dalla Casa Bianca gli avevano consegnato il rapporto quotidiano sulla sicurezza nazionale. Gli ha dato un’occhiata, l’ha messo da parte e poi è andato a pescare per il resto della giornata. Qui sotto c’è la foto di quel momento che ho mostrato al mondo in “Fahrenheit 9/11”. Il titolo sul rapporto sulla sicurezza recita: BIN LADEN DETERMINATO A COLPIRE GLI STATI UNITI. Nella prima pagina viene detto come lo farà: con gli aerei. George W. Bush è rimasto nel suo ranch e non è tornato al lavoro per le successive quattro settimane. La quinta settimana, l’11 settembre, Bin Laden ha sferrato un attacco aereo contro gli Stati Uniti.

Una cosa è avere un presidente addormentato al volante. Ma, ragazzi, avere ora un presidente eletto che RIFIUTA PERSINO DI METTERSI AL VOLANTE è ancora peggio! Questo totale menefreghismo del senso del dovere, un insulto quotidiano a chi lavora per proteggerci, il primo comandante in capo ad essere letteralmente DISERTORE e che orgogliosamente annuncia che non cambierà…questo, vi garantisco, ucciderà tantissime persone innocenti.

A te, Presidente Trump, dico questo: Quando questo nuovo attacco terroristico sarà avvenuto, sarai TU ad essere accusato dal popolo americano di grave inadempienza del dovere. Era TUO compito essere vigile, proteggere il paese. Ma eri troppo impegnato a twittare e a difendere Putin e a nominare membri del gabinetto per smantellare il governo. Non avevi tempo per il rapporto quotidiano sulla sicurezza nazionale. Non penserai di poter ricorrere ad una “versione moderna” dell’incendio del Reichstag come scusa, per eliminare le nostre libertà civili e la nostra democrazia.

Ricorderemo che mentre veniva escogitato il complotto per uccidere gli americani, tu perdevi tempo con quella che secondo te era la vera minaccia per l’America: Alec Baldwin con la parrucca.

(traduzione mia)

Pubblicato da Vanessa Bruno

Traduttrice per scelta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: